UNA DONNA..UNA BAMBINA

Inizia la giornata ospedaliera .Oggi dopo un consulto il medico che mi

segue  parlando con mia mamma delle problematiche che si stanno creando

 ha deciso di portarmi nella sua clinica, lo ritiene un posto più adatto a me.

 

 

 

Un veloce controllo  per le dimissioni, e mi trovo in ambulanza.  Partiamo.

Destinazione Clinica Peroni a Gallarate.

 

Arriviamo e scopro di avere una camera per me sola e di fianco la culla.

La bimba starà con me. Anche la mia mamma è senza parole

Ci guardiamo attorno e lo troviamo un ambiente caldo, tranquillo: l’ideale.

 

 

 

In mattinata arriva il dottore con una collega e parliamo. Dobbiamo

affrontare seriamente la possibilità di dover arrivare al parto indotto perché il liquido

che protegge la bambina è troppo poco e lei soffre.

Sento il battito del cuore della bimba, la vedo nell’ecografia, parlano fra loro.

Decidono di preparare l’incubatrice e un’infermiera mi attacca una flebo.

 

Avviso A dell’anticipo del parto, gli descrivo la bellezza del posto per me diverso dal comune, sta lavorando ma dice che arriva.

Penso che si sia ricreduto, che vicino al momento della nascita si lasci coinvolgere ma…

 

 

Nel pomeriggio inizio il travaglio, la bimba nasce finalmente nella notte, per il problema del liquido è gialla e dopo un piccolo tocco fa sentire il suo pianto e poi. in incubatrice!

Il momento in cui ho potuto stringerla a me ho pensato “Io non sono in grado di farla crescere lo farà la mia mamma, ma io cercherò di proteggerla in tutti i modi”. Sono riuscita grazie all’aiuto a portarla a termine. Sento già di volerle bene!

 

Nel momento più bello quando ho la bambina sul mio cuore A., non è con me.

 

Il dottore è felice quasi fosse sua figlia e mi spiega che per il momento la bambina deve stare nell’incubatrice della nursery, ma non appena possibile me la portano.

 

 A. da il cognome a nostra figlia, è andato con la mia mamma in comune. Non so cosa pensare di questo ma sono sicura che in due riusciremo a tenergli testa.

UNA DONNA..UNA BAMBINAultima modifica: 2011-08-24T10:26:00+02:00da trudy53
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento